Michela Vogrig

Ho iniziato la mia esperienza in cooperazione sociale nel 1997 nel settore della salute mentale,lavorando per la chiusura dell’allora manicomio udinese. Sono entrata in consorzio nel 2008 e dal 2009 ne sono la presidente. Ho accompagnato e sostenuto con ostinazione e passione la crescita di questo progetto di aggregazione, convinta che l’economia sociale ed in particolare le cooperative e le imprese sociali abbiano una marcia in più, perché le loro risposte ai problemi sociali sono costruite insieme alla comunità. Credo che sia necessari lavorare insieme per sostenere un economia democratica inclusiva e sostenibile.